Penso che il mio bambino soffra di Mutismo selettivo: A chi posso rivolgermi e cosa devo fare?

Se leggendo i sintomi hai riscontato alcune caratteristiche del tuo bambino e sospetti che possa soffrire di MS devi rivolgerti a del personale esperto.

Il primo passo da fare è:

 

PARLARNE CON IL PEDIATRA.

Spiegagli i tuoi dubbi, parlagli della situazione. Il pediatra conosce bene ogni singolo paziente, può aiutarti a capire se sia il caso di intervenire o di monitorare la situazione.

 

Successivamente, puoi rivolgerti:

 

  • Al Servizio di Neuropsichiatria Infantile della ASL della tua città, per farti fare una eventuale diagnosi: l’accesso avviene mediante impegnativa del pediatra o del medico di base;

 

  • All’Ordine degli Psicologi della tua regione, se non conosci specialisti ed hai bisogno di indicazioni specifiche al riguardo.

 

  • Ad uno Psicologo, esperto di Mutismo Selettivo, per diagnosi;

 

  • Ad uno Psicoterapeuta, esperto di Mutismo Selettivo, per il trattamento specifico;

 

  • Alle associazioni presenti sul territorio per avere riferimenti specifici sui nominativi di persone esperte nel trattamento: puoi inviarci una mail a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o contattare l’AIMuSe.